Call: 0123456789 | Email: info@example.com

Nouvelle Boutique Moncler Paris


Spirito atletico per i ragazzi di Calvin Klein, con doppie canotte color carne e bermuda da cui spuntano i boxer in rete e tanti k way in pvc dai colori accesi. Daks abbandona i classici tessuti scozzesi e fa un elogio allo sbaglio: come il bermuda portato con camicia e cravatta. Vivienne Westwood fa sfilare i suoi modelli con il naso di maiale per protestare contro gli allevamenti intensivi, un oltraggio morale recitano le scritte sulle maglie.

Perch ammettiamolo, cos a Genova, mal costume mezzo gaudio. Meglio essere omologati, tutti uguali gli uni agli altri per evitare di farsi guardare storto per strada. Meglio far parte del gregge, come i replicanti. St rimbalza sul Ftse MibChiude in forte rialzo Stmicroelectron, su cui gli analisti di Ubs hanno alzato il prezzo obiettivo a 10 euro (da 8,1) pur mantenendo una raccomandazione “neutral”, mentre Saipem dopo un avvio positivo ha invertito la rotta complice la netta flessione del greggio favorita, secondo alcuni operatori , dalle indiscrezioni sulla decisione dell’Iran di vendere 13 milioni di barili tenuti come riserva sulle petroliere nel mese di dicembre. Giù anche Eni e Tenaris, quest’ultima nonostante i dati settimanali diffusi venerdì da Baker Hughes abbiano segnalato un incremento degli impianti di perforazione attivi in Nord America.Lactalis procede su Opa Parmalat ma titolo resta a 3 euroLimita i danni il settore lusso che ha mostrato segnali di vivacità in questo primo scorcio di 2017 in Borsa. Chiude addirittura in rialzo Yoox Net A Porter Groupe Salvatore Ferragamo.

Piazza Affari viaggia in territorio negativo, con il Ftse Mib a 0,8%. Virano quindi in rosso anche Mps e Carige, che perdono rispettivamente lo 0,3% e lo 0,1%. Peggio altri titoli bancari, come Bper ( 3,6%), Banco Popolare ( 2,6%), Bpm ( 2,3%), Intesa Sanpaolo ( 2,3%), Ubi Banca ( 2%) e Unicredit ( 2,4%).

Basta una notizia su Ferrari per mettere le ali al titolo di FCA. E dire che appena usciti i risultati trimestrali, non molto entusiasmanti, il titolo aveva cominciato a perdere terreno, sino a superare il 3%. Poi la “bomba”: il cda di FCA, riunito per la prima volta a Londra, decide di separare Ferrari dal resto del gruppo.

L’indice della fiducia relativo alle condizioni correnti ha addirittura raggiunto il massimo da circa 6 anni. A dicembre i prezzi delle case misurati dall’indice S hanno mostrato un rialzo del 13,4% a/a dal 13,7% di novembre. Si è trattato del primo rallentamento da giugno.

Le ultime Ipo della moda sono state quelle di Salvatore Ferragamo e Brunello Cucinelli. Quotazioni di successo che fanno ben sperare per il futuro: nei prossimi anni (forse già nel 2013) le nuove matricole potrebbero arrivare di Piazza Affari ancora una volta dal settore della moda lusso. Il nome più gettonato rimane sempre Moncler..

Have any Question or Comment?

Lascia un commento

Commenti recenti

    Archivi

    Categorie