Call: 0123456789 | Email: info@example.com

Moncler Mens Jacket 2014


Dopo la pubblicazione dei conti (positivi) del terzo trimestre, anche le quotazioni di Borsa hanno tirato il fiato. Il lusso italiano è in crisi? Le voci sono controverse. C’è chi parla di bolla già scoppiata, visto che i titoli hanno ceduto da inizio anno, tutti, da Moncler, a Ferragamo, a Cucinelli, a Yoox, a Tod’s a Prada (quotata a Hong Kong), a Safilo (con l’eccezione di Luxottica che è in parità) tra il 30% e il 50%.

Nossignore, sono i Legionari di Cristo. Hanno studiato italiano all e ora hanno risposto alla chiamata entrando in forze a Roma, città così incredibile e spiritualmente potente che fanno ancora fatica a guardarla senza che gli giri la testa. Raccontano che saranno presto inviati all dove non si sa, e mentre lo dicono si girano verso l e sorridono, poi tornano a sprofondare lo sguardo nella tua vecchia anima rattrappita e sorridono di nuovo.

Ha brillato invece la moda con Moncler e Ferragamo. Su anche le banche con Bper e Bpm. Le quotazioni hanno beneficiato del persistere delle aspettative di consolidamento. Chi ha fianchi generosi, sceglierà un modello che si appoggi più basso sulla vita. Per il giorno è perfetta in panno di lana, con stivali e stivaletti. Per la sera di seta, velluto o, perché no? di vinile nero, super sexy.

Non voglio suonare troppo nostalgico, ma e stato davvero emozionante riunirle tutte. Ritrovarle come se il tempo si fosse fermato: Nastassja l’ho conosciuta ai tempi di “Tess”! E che meravigliosa modella Jana Rajlich: con quelle sue gambe lunghissime e quella sua silhouette filiforme e sempre bellissima. O Kelly Emberg.

Un discorso a parte merita la mostra “Domestiche rivoluzioni”, al padiglione 9. La storia di 60 anni di Casa Moderna e di società italiana e mondiale attraverso le invenzioni di questi decenni che ci hanno cambiato la vita. E allora fa un certo effetto vedere i vecchi contatori del gas e le grandi lampade per illuminazione pubblica dell’Amga risalenti agli anni Cinquanta, o ancora la televisione Brionvega Algol 1 del 1964 o la macchina da scrivere Valentine Olivetti del 1968.

Non verranno peraltro pubblicati contributi in qualsiasi modo diffamatori, razzisti, ingiuriosi, osceni, lesivi della privacy di terzi e delle norme del diritto d’autore, messaggi commerciali o promozionali, propaganda politica.Finalità del trattamento dei dati personaliI dati conferiti per postare un commento sono limitati al nome e all’indirizzo e mail. I dati sono obbligatori al fine di autorizzare la pubblicazione del commento e non saranno pubblicati insieme al commento salvo esplicita indicazione da parte dell’utente. Il Sole 24 ORE si riserva di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono pubblicati i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti.

Have any Question or Comment?

Lascia un commento

Commenti recenti

    Archivi

    Categorie