Call: 0123456789 | Email: info@example.com

Moncler Liberation Tartan Puffer Vest


Ora quell’universo di macchine a gettoni e pixel in evidenza ritorna nella commedia d’azionePixels, dal 29 luglio al cinema. Ma. Perdete ogni speranza voi che vi aspettate un emozionante tuffo nel passato o anche solo di divertirvi. ROMA (WSI) Niente paura. Nessuna linea Maginot da erigere a protezione delle nostre aziende. Neanche la più volte auspicata riconversione di Cassa Depositi e Prestiti in una nuova Iri per prevenire eventuali acquisizioni da oltre frontiera.

Neanche alle altre banche quotate a Piazza Affari le cose vanno meglio: Bper tra i titoli peggiori e cede il 7,6%; Ubi Banca, Banco Popolare e Bpm, in trattativa per la prima grande fusione del settore delle popolari, segnano rispettivamente 6,5%; 5,6% e 4,5%. Mattinata in rosso anche per Unicredit ( 4,3%), Intesa Sp ( 3,5%) e Mediobanca, che perde il 3,58%. Il Ftse Mib negativo e perde l’1,7%: si salvano Moncler (+1,2%), St (+1,2%), Tenaris (+1,16%), Telecom (+0,8%) e Luxottica (+0,9%)..

Outlet e centri commerciali hanno confermato, invece, di fare sempre breccia nel cuore dei romani. Favoriti, loro s dalla pioggia, sono stati presi d’assalto fin dalle prime ore del mattino per poi registrare il vero pienone nel pomeriggio. In particolare, a Porta di Roma, stato registrato un incremento delle presenze del 6% e di fatturato di circa il 10% nonostante, dicono anche qui, primo giorno fosse un feriale e non un sabato.

Salgono anche Luxottica, +2,25% a 49,04 euro dopo la promozione di JP Morgan che ha alzato il target price a 50 euro, e Telecom Italia, +2,5% a 0,849 euro.Sul fronte dei ribassi continuano a zavorrare l’indice Banco Bpm, 2,23% a 2,72 euro, e Bper, 2,13% a 5,05 euro, dopo il taglio del rating di Ubs che ha ridotto la raccomandazione sul titolo dell’istituto modenese a Neutral dal precedente Buy.Tutte le notizie su: 2017, borsa italianaUltime dai Blog29.12.2017 15:36 dream theaterINTERMARKET: materie prime protagoniste con Euro sempre più forteBorse in negativo in un mercato che definirei senza spunti, sonnecchiante che si dirige stancamente verso il 2018.Interessante è quanto accade nel mondo intermarket tra commodity e cross EUROggi, 09:56 clinguellafinanzaAuguri per un anno fecondo per le pensioniPer il 2018 si prevede un anno fecondo per le pensioni. Veramente l’anno fecondo per le pensioni è stato il 2017. Ha portato una serie di novità che forse29.12.2017 16:48 redazionefinanzaElezioni: campagna elettorale al via, le intenzioni di voto degli italianiAl voto il 4 marzo, i comizi inizieranno 30 giorni prima.

Have any Question or Comment?

Lascia un commento

Commenti recenti

    Archivi

    Categorie