Call: 0123456789 | Email: info@example.com

Moncler Jas Dames Xs


Tra i pi positivi si segnala Moncler dopo i conti trimestrali. L’euro chiude stabile a 1,3712 dollari e 139,24 yen. Il biglietto verde ha recuperato le perdite di met seduta, tornando ai livelli dell’apertura, grazie ai buoni dati sul mercato immobiliare.

Euro/dollaro sopra 1,18Il dato oltre le attese del Pil ha spinto la sterlina britannica che ha guadagnato circa un punto percentuale sul dollaro (a 1,3245 dollari per un pound) e mezzo punto percentuale rispetto all’euro (a 0,89 sterline per un euro) nella prospettiva che il migliore contesto economico offra alla Banca di Inghilterra i margini di manovra per alzare i tassi di interesse. La giornata dei mercati valutari è stata piuttosto vivace anche sul fronte euro/dollaro che, alla vigilia della Bce, si è riportato oltre quota 1,18 attestandosi a 1,1813.Spread Btp/Bund si stringe a 155 puntiContinua a stringersi lo spread tra BTp e Bund sul mercato secondario dei titoli di Stato, con valori che restano sui livelli di inizio agosto. Il differenziale tra il BTp decennale benchmark (Isin IT0005274805) e il pari scadenza tedesco si e’ fermato nel finale a 155 punti base in calo dai 158 punti dell’apertura di oggi, in linea con il finale di ieri sera.

SERATA di gran bellezza e divertimento che ha concluso la quarta giornata fiorentina dei cento vip invitati in Toscana da Andrea Bocelli. Un evento ultramondano con le tavole apparecchiate sontuosamente coi tessuti e gli arredi della maison, le candele, i trionfi di orchidee bianche e rose rosa. Eva Cavalli, come sempre magnifica padrona di casa, ha ricevuto 210 persone prese per la gola da Antonella della Corte del Sole con fritti misti cucinati a vista, jamon serrano, pappa al pomodotro e minestra di ceci.

12. Festa a tema Antico EgittoSe il festeggiato è un uomo, dovrà vestire gli abiti del faraone; in caso di donna, ovviamente, vestirà i panni della leggendaria Cleopatra. Gli invitati potranno vestirsi da schiavi, sacerdoti e sacerdotesse per ricreare il tipico ambiente dell’antico Egitto.

Il 25 maggio i leader del cartello guidato dall Saudita si riuniranno per decidere, con ogni probabilit un prolungamento di altri sei mesi dei tagli all ma chiaramente se la produzione Usa continuasse a salire sarebbe uno sforzo vanificato. Sui mercati, intanto, c “disappunto per il fatto che i tagli visti finora dall e da alcuni Paesi vicini come la Russia, ndr non hanno avuto alcun impatto sul livello globale delle scorte”, ha spiegato a Bloomberg Ric Spooner, analista di CMC Markets. Che vede addirittura la possibilit che il petrolio si avvicini alla soglia di 40 dollari.

Have any Question or Comment?

Lascia un commento

Commenti recenti

    Archivi

    Categorie