Call: 0123456789 | Email: info@example.com

Moncler Hooded Puffer Jacket Charcoal


Cobalto, navy, acquamarina. Il make up della prossima estate si tinge di 50 sfumature di. Blu. Il 2013 sarà dunque l’anno in cui trionfa la sobrietà, infatti la maggior parte della case di Moda opta per un mood basic: linee semplici e più morbide, colori freddi e fantasie classiche, accessori come cappelli e maxi bag sono gli elementi alla base di un look maschile tendenza. Tra le collezioni dei 40 brand che hanno sfilato in passerella abbiamo selezionato alcuni modelli, cercando di cogliere i trend più forti per la P/E 2013. I colori fluo, di gran moda quest’estate, lasciano il passo a nuance più neutre di bianco e blu; alcuni stilisti scelgono di proporre ancora i giochi di colore offerti dal color blocking; le righe, declinate in tonalità e dimensioni differenti, saranno un vero e proprio Must proprio come i capi in pelle; bermuda con risvolti e pantaloni più larghi sostituiranno gli skinny pants.

Vengono sicuramente da lontano, lo so, da molto lontano e, grazie a Dio, si sono ritrovate. Sì, vengono da molto lontano, lo so. La prima è la falsità. Chi preferisce invece un approccio pi british, opta per il maestro del genere, Fred Perry: la polo in cotone ha i classici profili a contrasto su collo e maniche. L’approccio pi street si esprime con una giacca tecnica, come quella di Moncler, dove il tessuto impermeabile si arricchisce di una stampa divertente e i profili a contrasto ricalcano quelli della polo. La sneakers in questo caso fa il paio con i jeans, ed in denim, come quella di Vans, con linguetta a contrasto..

Ultrabook secondo Acer: Aspire S3(11/10/2011 News 41 commenti) Prezzi a partire da 799 euro per l’ambizioso notebook slim che competer con il MacBook Air. In Italia da met ottobreBlackberry di nuovo gi (11/10/2011 Brevi 15 commenti) Il servizio di messaggistica, dopo il disservizio di ieri, funziona ancora a tratti. Nessuna spiegazione ufficiale, ancora, sulle cause.

Piazza Affari e le principali borse europee hanno terminato la seduta odierna con variazioni frazionali. In mattinata il Tesoro ha collocato quattro Btp per un ammontare di 10 miliardi di euro: il rendimento del titolo con scadenza a sette anni sceso all In generale ribasso i bancari: spiccano i ribassi subiti da Unicredit e da IntesaSanpaolo. In generale calo le societ del lusso, penalizzate dai deludenti risultati di Prada.

Milano sta tornando ad avere un ruolo centrale nel settore: dal 2010 ad oggi, il 60% circa delle IPO del luxury sono avvenute sul nostro listino. Non sono più quindi le solite imprese presenti sui mercati italiani. Anzi, il lusso sta prendendo sempre più piede e può essere da traino per altri soggetti.

Have any Question or Comment?

Lascia un commento

Commenti recenti

    Archivi

    Categorie