Call: 0123456789 | Email: info@example.com

Moncler Grenoble Outlet


Poi c stata la Borsa, al secondo tentativo di quotazione, nel 2013: una grandissima esperienza: innanzitutto rende l molto disciplinata, obbligandola alla trasparenza, e poi dà una grande visibilità a livello internazionale. A Moncler, nello specifico, il listing ha dato la possibilità di attrarre risorse, non solo finanziarie, ma anche umane. E, quindi di aumentare il nostro valore..

Saranno loro a ridare slancio a un’industria in questi ultimi tempi un po’ sfiatata? Oggi sul New York Times la fashion editor Cathy Oryn ha scagliato la sua penna affilata contro l’inizio “blando” della settimana della moda: “Troppe firme e troppo poco talento”. In un momento in cui in Europa la creatività è veramente forte Christopher Kane, Raf Simons da Dior, Phoebe Philo da Celine; la debolezza di New York è “imbarazzante” secondo la Oryn: “Forse siamo all’inizio di un cambio generazionale, di un addio alla moda come mezzo creativo. Certo è che il successo di Lena Dunham e della sua serie ‘Girls’ o della scrittrice Sheila Heti dimostrano un interesse a fare cose più intelligenti e di sostanza che disegnare vestiti o fare la giornalista di moda”..

Infine Diesel ha inaugurato una nuova era di store aprendo dopo vent dallo sbarco a Manhattan un nuovo concept store. La nuova boutique su Madison Avenue, la prima in assoluto in tal senso, è stata disegnata in collaborazione con un team di architetti giapponesi capeggiato da Masamichi Katayama. Il team di Tokyo, con il direttore artistico Nicola Formichetti, si è fatto ispirare da un concetto semplice: l’idea di un appartamento, come una simbolica nuova casa per Diesel..

L’associazione dei commercianti di Piazza di Spagna sta valutando una class action contro il Comune. Mai vista una cosa simile tuona il vicepresidente Chiara Bedini stiamo inviando email ai nostri iscritti per capire i danni che hanno subito, le ore di lavoro perse, dobbiamo essere risarciti. Ma la serata degli olandesi a Roma è lunga.

In un caso addirittura un fucile da caccia non è stato trovato e il proprietario ha dichiarato di non sapere ove fosse o a chi lo avesse prestato. Tre i denunciati e 6 i fucili da caccia cal. 12 sequestrati.. “Direi una miscela delle due cose. Il mio talento consiste nella capacità di salire su una qualunque auto andando subito forte. Ma tra l’andare forte e l’ottenere risultati c’è una bella differenza, un’altra storia, in cui il talento è solo il punto di partenza.

Tra le aziende di beauty figurano Kiko (in sesta posizione), L’Erbolario (32esima), Alfaparf (34esima e new entry 2015), Euroitalia (41esima) e Collistar (46esima). Giunta alla decima edizione, l’indagine ha analizzato un campione di 850 aziende della moda e del lusso. Sul podio Giorgio Armani, seguito dal Gruppo Ermenegildo Zegna e da Stefano Ricci, che ha preso la posizione precedentemente occupata da Dolce (che scende al quarto posto).

Have any Question or Comment?

Lascia un commento

Commenti recenti

    Archivi

    Categorie