Call: 0123456789 | Email: info@example.com

Depositaire Moncler A Lyon


Italy, da cui emerge che il 52% delle medie imprese italiane punta a una crescita fra il 6% e il 10% annuo nei prossimi anni. L’Ad di EY Italia, Donato Iacovone: “Il premio per noi un riconoscimento alla miglior imprenditoria italiana. La facciamo ormai da 21 anni e devo dire che ogni anno scopriamo nuove aziende.

Tra i look visti in passerella a cui ispirarsi: per esempio, l’avvolgente completo in maglia di Missoni. Candido come la neve: l’abito con copricapo in pelliccia di Oscar de la Renta. Da grande freddo ultra fashion: il coat animalier più colbacco di The Row.

Restiamo al Supersonic. Venerdì 19 si cambia totalmente registro, passando a un dj set di musica dance anni e non solo. Alla consolle Martin Reno DJ MimiX per l appuntamento con la serata targata The Golden Age, a partire dalle 23. Con un colpo di reni finale la Borsa di Milano ha chiuso una seduta vissuta sotto pressione limando drasticamente le perdite. A scambi ultimati l TMindice principale di Piazza Affari ha registrato una live flessione dello 0,03% a 16.555 punti dopo aver ceduto, nel corso della giornata, oltre un punto in percentuale. Sono andate meglio le altre piazze europee con Parigi che ha guadagnato lo 0,59%, Francoforte lo 0,20% e Londra lo 0,67%.

Oltre ad altri modelli dal taglio pi o meno slim, Moncler propone anche montature studiate in collaborazione con Pharrell Williams. Il cantante ha proposto eccentrici modelli che sono stati realizzati in questa collezione. Tra montature tonde e wayfarer, balza immediatamente alla vista la maxi mascherina nera che copre la met del viso..

OUTLET. Storico punto di riferimento per l griffato, Il Salvagente è un grande outlet distribuito su più livelli, situato nel cortile di una bella palazzina in via Bronzetti. Aperto dal 1978, offre una vasta scelta di capi, calzature e accessori, quasi completamente provenienti da boutique e negozi multimarca selezionati sul territorio nazionale.

It’s hard to compare Rei Kawakubo to Gabrielle Chanel, yet both have been essential in creating big striking elements that have changed a trend in culture. Coco Chanel has developed women’s clothing thinking of the female body and its need of a comfortable elegance, while Rei Kawakubo has told through fabrics the ideas and feeling of a post modern generation. The two women have acted as revolutionary minds, to the point that in 2001, under the artistic direction of Walter Van Beirendonck, there was an exhibition about the two designers at Antwerp 2 Women: Gabrielle Chanel and Rei Kawakubo.

Have any Question or Comment?

Lascia un commento